31 maggio, 2008

Altrove

Temevo peggio. Lo choc iniziale conseguente alla questione del visto si è ridimensionato velocemente. Saranno le miriadi di cose da fare che mi tengono impegnata. Di fatto non vedo l'ora di partire. Il mio attuale stato esistenziale è l'impazienza. Non ho ancora ben chiara in mente la data del mio arrivo perchè devo decidere dove fare scalo (se Berlino o Parigi). Comunque tra fine giugno e inizio luglio sarò a Casale. Già...
Beh, nel frattempo vi aggiorno sulle tappe del mio viaggio, definite più o meno fino al 24 giugno: parto il 10 per Hanoi; dal 13 al 17 sarò a Siem Reap; 17-18 Phnom Penh; 19 Vientiane; dopodichè Luang Prabang fino al 23. Questa sera discutevo con Filippo della possibilità di raggiungere il confine con la Thailandia attraversando il Mekong. Dev'essere uno spettacolo meraviglioso. Il viaggio si concluderà comunque, in ogni caso, a Bangkok. E il blog ho deciso di chiuderlo definitivamente al mio arrivo a Casale. Ora vado a nanna cari.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

caffe' al kroizberg? a marzo vengo a trovarti a berlino
annika

Bellaile ha detto...

Per Annika: si scrive Kreuzberg ;-)

Per Laura: ma perchè chiudi il blog??!?! E' una cosa che non ho mai capito, di come si decida di chiudere un blog!
Bacioni
ile

Anonimo ha detto...

Ile!! ho deciso di chiuderlo perchè è un blog intimamente legato (e non solo per il nome) a un'esperienza che si sta chiudendo. E' iniziato in Italia, quando mi preparavo per la partenza due anni fa, secondo me ha senso concluderlo con il rientro definitivo. Comunque: in questi due anni scrivere sul blog è diventata una bella abitudine, non escludo quindi che mi manchi talmente tanto da decidere di aprirne uno nuovo. In quel caso ti terrò informata!

Madame

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

madame ha detto...

hay anonimo ma chi sei?!

Anonimo ha detto...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu